• bitcoinBitcoin$56,923.000.17%
  • ethereumEthereum$4,537.32-3.85%
  • ElrondElrond$363.59-2.48%

Whale Inattiva Movimenta Dopo 10 Anni Bitcoin Per 25,7 Milioni Di Dollari

Un wallet di Bitcoin che contiene 791 BTC per un valore di 25,7 milioni di dollari al cambio corrente di 32.500$, e che è stato inattivo per oltre dieci anni, è stato riattivato.

La cosa è stata resa nota da un popolare tracker di blockchain, Whale Alert, che ha twittato a proposito dell’imponente mossa su diversi network di blockchain.

L’indirizzo dormiente di Bitcoin, nello specifico è stato attivato dopo 9 anni e un mese di silenzio. Secondo Whale Alert, 640 di questi Bitcoins, per un valore di oltre 20,8 milioni di dollari, sono stati di recente prelevati dall’account.

Nella community, questo wallet è detto “Satoshi-Era” dato che è stato creato a giugno 2012, circa 14 mesi dopo che lo sconosciuto creatore della blockchain di Bitcoin e della prima criptovaluta, noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, svanisse da internet.

Il leggendario creatore di Bitcoin, infatti, aveva condiviso la sua ultima email il 26 aprile del 2011 prima di diventare del tutto offline.

Il recente risveglio del wallet di Bitcoin dell’era Satoshi non è il solo durante quest’anno. Già a marzo, Whale Alert ha riportato il risveglio di un altro wallet di BTC dello stesso periodo. 5.000 Bitcoins sono stati trasferiti dal wallet, inattivo da oltre 7 anni.

Un movimento simile a questo è stato registrato a febbraio, quando 2.189 BTC, per oltre 105 milioni di dollari al valore di allora, sono stati trasferiti da un wallet inattivo.

Cosa significa tutto questo? Chi ha aderito per primo a Bitcoin ha deciso di incassare i propri investimenti. A giugno del 2012, Bitcoin era scambiato a 5,27$, che significa che il possessore del wallet aveva ottenuto i suoi 791 Bitcoin per 4.168,57$.

Che si traduce in un ritorno d’investimento del 616.418% in 9 anni.

Nessun asset ha mai ottenuto questo genere di profitti in meno di 10 anni. Tante persone credono che Bitcoin sia solo all’inizio, visto che in tanti ritengono che il suo valore unitario potrebbe salire a 500.000$ entro il 2025.

Ma si tratta solo di speculazioni, la verità è che il network di Bitcoin ha davvero aiutato a rivoluzionare il mondo della finanza e delle banche così come lo conosciamo.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *