• bitcoinBitcoin$19,802.39-1.48%
  • ethereumEthereum$1,320.77-2.26%
  • elrond-erd-2Elrond$54.700.96%

Cosa Sono Le Criptovalute?

cosa sono le criptovalute crypto

Oggi spieghiamo cosa sono le criptovalute iniziando con un esempio. Se volete saltare direttamente alla spiegazione vera e propria, scorrete la pagina in basso.

Se vivessimo in una comunità dove non esistono soldi o metalli preziosi? Sarebbe comunque necessario scambiare beni o servizi tra le persone. Facciamo finta che la “valuta” stabilita dal nostro gruppo sia una gomma da masticare.

Andrea vuole tagliarsi i capelli e sa che Giuseppe è bravo. Quindi va da lui e gli offre 10 gomme da masticare in cambio di un taglio di capelli. Giuseppe accetta, perché ha bisogno di gomme da masticare per fare la spesa e pagare l’autobus per andare al lavoro.

Le gomme da masticare sono difficili da ottenere, a volte le riserve sono limitate e tutti sono ancora indebitati per i beni o servizi che hanno ricevuto dagli altri.

Una volta alla settimana alla comunità viene concessa una gomma, ma ogni persona ha già fatto diversi scambi con qualcun altro e tutto diventa molto confuso e difficile da ricordare.

Pertanto, per tenere traccia di quante gomme da masticare sono dovute ad altre persone, ogni membro della comunità porta con sé un taccuino in cui annota ogni transazione.

Per esempio, Ettore scrive sul suo taccuino: Giorgio mi deve 3 gomme da masticare. Giorgio, a sua volta, scrive nel suo: devo 3 gomme da masticare a Ettore… e così via. In questo modo, tutti sanno quanto devono gli uni agli altri all’interno della comunità.

Pertanto, nel taccuino di tutti c’è una lunghissima serie di appunti, che hanno lo stesso formato per tutte le persone coinvolte. Se ognuno sa quante gomme da masticare ha sempre avuto, quante ne deve agli altri e inizia a verificare le modifiche fatte fino a quel giorno, sa per certo quante gomme ha in un dato momento.

Un problema che potrebbe verificarsi è questo: cosa succede se Giorgio scrive un appunto sbagliato, magari intenzionalmente, e non registra il suo debito? Come fa Ettore a dimostrare che Giorgio gli deve qualcosa?

Oppure, se qualcuno decide di rubare il taccuino di qualcun altro e inserisce un debito che non esiste?

Ebbene, per superare questo problema, ogni volta che c’è uno scambio deve essere presente anche un testimone affidabile. Ogni volta che due persone effettuano una transazione, qualcuno in modo imparziale deve testimoniarla e firmare entrambi i taccuini con la propria firma. In questo modo, sappiamo che lo scambio è stato confermato da qualcuno di cui ci si fida ed è effettivamente avvenuto.

Inoltre, una volta che il testimone ha firmato, tutti i membri della comunità annotano la rispettiva transazione sui loro taccuini: Giorgio deve 3 gomme da masticare a Ettore.

Le gomme da masticare sono criptovalute. I quaderni sono i ledger, cioè i registri. Il testo nei quaderni, nello stesso formato per tutti, è la blockchain, e i testimoni affidabili sono i miner.

Questo era l’esempio di oggi per criptovalute e blockchain; adesso andiamo a spiegare in dettaglio cosa sono le criptovalute, perché sono utili, quanto valgono e come capire la tecnologia che sta alla base.

 

Cosa Sono Le Criptovalute?

Le criptovalute possono essere semplicemente definite come “denaro” digitale.

A differenza del denaro scambiato o conservato in conti bancari, le criptovalute non possono essere controllate da un’autorità centrale, una persona o un’istituzione governativa, il che significa che sono decentralizzate.

Sebbene esistano solo nel mondo digitale, ciò che differenzia anche le criptovalute dal denaro digitale delle banche è la tecnologia che le sostiene e che ne assicura il trasferimento e il possesso: la blockchain.

 

Perché Le Criptovalute Sono Utili?

Volete sapere in che modo le crypto possono esserci utili? Lo scopo principale delle criptovalute è risolvere i problemi delle valute tradizionali, pur mantenendo i vantaggi che queste ultime possono offrire.

Le criptovalute sono utili perché danno potere e responsabilità direttamente al proprietario, ma hanno anche le stesse funzioni e caratteristiche del denaro e cercano di risolvere vari problemi del mondo di oggi.

La criptovaluta è memorizzata sulla blockchain, solo il proprietario ha accesso perché solo lui conosce la password, la chiave privata e la frase seed.

Il denaro fiat è gestito dalle banche, quindi il conto dell’utente può essere chiuso, bloccato o accessibile dalle autorità competenti se si verifica un problema. Per le criptovalute, solo il titolare ha questo diritto.

 

Quanto Valgono Le Criptovalute?

Le criptovalute possono essere scambiate in valuta fiat o con altre criptovalute, proprio come si scambiano, per esempio, dollari in euro. Possono anche essere utilizzate come metodi di pagamento per beni e servizi, ovviamente per le aziende che accettano questo metodo di pagamento.

Il loro valore è determinato dalla domanda e dall’offerta, perché possono essere acquistate e vendute su appositi exchange.

Se una criptovaluta è molto ricercata e quindi acquistata da moltissime persone, il suo prezzo aumenterà. Naturalmente, se la maggior parte di coloro che la possiedono poi la vendono, il suo prezzo scenderà.

 

Conclusioni

Le criptovalute sono mezzi per archiviare digitalmente i propri soldi, ovvero una “riserva di valore” che può essere utilizzata in futuro sotto forma di altri beni e servizi o investita a breve, medio e lungo termine. Si possono effettuare pagamenti in criptovalute, nel caso di aziende e servizi che accettano queste transazioni.

Le criptovalute esistono solo all’interno della blockchain e il loro proprietario è l’unico che vi ha accesso, tramite app che si connettono online e utilizzando una password, una chiave privata e una frase seed che solo lui conosce per tenerle al sicuro.

Chi detiene la criptovaluta è anche l’unico che può accedervi, quindi si elimina la necessità di un’altra autorità per gestire i propri soldi.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.