• bitcoinBitcoin$29,791.001.62%
  • ethereumEthereum$1,985.640.30%
  • ElrondElrond$87.88-2.86%

Fineco: La Prima Banca Italiana Abbraccia Le Crypto

Fineco - cryptorobin.it

Fineco è ufficialmente la prima banca italiana a fare il suo ingresso nel mondo delle criptovalute offrendo ai propri clienti la possibilità di accedere a questo ambito d’investimento.

Fineco sarà la piattaforma di intermediazione che consentirà ai clienti di investire in crypto pur non avendo competenze specifiche sulla tecnologia blockchain e più nello specifico nel mondo della finanza decentralizzata.

Anche per la banca italiana è cresciuta la domanda da parte dei clienti che volevano ottenere un’esposizione tutelata al tipo di investimenti ad alto rischio e alto rendimento di cui tutti parlano.

Il trading di crypto offerto da Fineco si basa sull’apertura ai clienti degli strumenti over the counter, cioè non quotati sul mercato regolamentare. Lo farà nello specifico offrendo derivati finanziari come i contratti per differenza (CFD) che imitano i future su Bitcoin e altcoin.

Quindi non offre un’esposizione diretta alle criptovalute, ma consentirà ai clienti di scommettere sui derivati legati all’andamento delle quotazioni delle criptovalute cui questi prodotti sono collegati.

Altro strumento messo a disposizione dalla banca d’investimenti italiana sono le opzioni, a differenza dei derivati veri e propri, questi offrono qualche tutela in più come il diritto di recesso che il possessore può esercitare. I prodotti quindi non sono nemmeno quotati in borsa, come nel caso degli ETF o prodotti simili, ma consistono in un contratto stretto direttamente tra la banca e il cliente.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.