• bitcoinBitcoin$19,826.97-1.46%
  • ethereumEthereum$1,324.16-2.16%
  • elrond-erd-2Elrond$55.191.19%

Bitcoin Previsioni (Sbagliate…)

Bitcoin Rischia Di Finire Sotto $20mila?

Bitcoin: previsioni che abbiamo sentito nel tempo. Senza essere massimalisti, facciamo un riepilogo e facciamoci anche due risate!

“Bitcoin scenderà sotto i 200$!”

Chi segue un po’ il mondo delle criptovalute, avrà sentito anche questa…bitcoin previsioni

Beh, gente, è vero che c’è il bear market ma siamo sempre sopra i 20.000$. Vi mancano un paio di zeri e avrete azzeccato la vostra previsione!

“Bitcoin alla fine varrà 0, questo è il suo vero valore.”

Mah, almeno quest’anno non pare che andremo a zero. Probabilmente nemmeno negli anni futuri, almeno finché ci sarà ancora qualcuno a usare Bitcoin.

“Nessuna azienda accetterà mai Bitcoin come forma di pagamento”

Oggi ci sono più di 51.833 aziende che accettano Bitcoin attraverso i loro negozi direttamente o tramite ATM Bitcoin: sono 15.174 gli esercizi che accettano direttamente Bitcoin in tutto il mondo e poi ci sono 36.659 ATM bitcoin (solo poche decine in Italia, per la verità).

In realtà questi numeri andrebbero rivisti dopo l’ingresso di player globali nel mondo crypto come Paypal e Strike che offrono Bitcoin trading a (quasi) zero fee.

Ah, e poi ci sono le carte crypto: carte prepagate ricaricabili che generalmente offrono una serie di benefit ai possessori.

“Nessuno usa le criptovalute per effettuare pagamenti”

Nonostante un aumento delle transazioni in criptovalute, nessuno sa quante siano andate alle vendite al dettaglio. Ma secondo un sondaggio BitPay, il 57% degli attuali ed ex utenti di criptovalute ha effettuato una transazione al dettaglio l’anno precedente.

Anche i fondi sovrani sono interessati a effettuare pagamenti perché è più facile effettuare transazioni con Bitcoin che con dollari. I dollari possono essere congelati in seguito all’imposizione di sanzioni che impedirebbero loro di utilizzare i sistemi di pagamento tradizionali.

Si registra un aumento significativo dei pagamenti anche in altri settori prima completamente assenti, per esempio il settore immobiliare.

La decisione degli Stati Uniti di vietare l’utilizzo del dollaro in alcuni Paesi del mondo non fa altro che avvicinare i fondi sovrani a Bitcoin.

“Bitcoin non ha alcun valore intrinseco”

Sebbene non abbia un valore fisico intrinseco, è il punto di riferimento per un intero settore tecnologico. È supportato da settori imprenditoriali, istituzioni e vanta applicazioni pratiche.

Conoscete il banchiere Peter Schiff? Uno dei più noti detrattori di Bitcoin e sostenitori del valore dell’oro. Una delle sue banche, per problemi con gli enti regolatori, è di fatto impossibilitata a operare, il che lo mette in seri guai finanziari.

Ora, in una sorta di contrappasso dantesco, ha dichiarato che sarebbe disposto a vendere quella banca anche se gliela pagassero in Bitcoin.

“L’unico motivo per cui i prezzi di Bitcoin stanno salendo è Tether e distruggerà Bitcoin.”

Bitcoin, previsioni: abbiamo sentito anche questa, e cioè che Tether USDT stia di fatto pompando i prezzi di Bitcoin ma è stato dimostrato che non c’è nessuna correlazione tra Tether, e men che meno le altre stablecoin, e l’andamento del prezzo di Bitcoin

“Non ci saranno mai investitori istituzionali”

Queste previsioni Bitcoin di qualche tempo fa adesso fanno solo sorridere. Quasi quotidianamente assistiamo a nuove integrazioni, nuovi ingressi di attori istituzionali nel mondo crypto. Un esempio su tutti, ma solo perché è il più recente, è l’accordo Coinbase Blackrock.bitcoin previsioni

“Bitcoin sarà vietato!”

Sì, è vero, sono anni che provano a vietare Bitcoin che è un po’ come vietare Internet. Bitcoin non è solo una criptovaluta, è una tecnologia innovativa che ormai è stata inventata dal genio di Satoshi Nakamoto e non si può semplicemente far finta che non esista.

Anzi, man mano che aumenta l’adozione in tutto il mondo, cosa che sta accadendo, questa previsione si allontana sempre di più.

Come si fa a “vietare” Bitcoin quando milioni di individui, aziende, istituzioni, Paesi lo adottano e vi investono?

“Bitcoin è uno schema Ponzi”

Per definizione, uno schema Ponzi richiede un’organizzazione verticistica e piramidale, cosa che Bitcoin decisamente non è, poiché parliamo del sistema finanziario più decentralizzato che c’è.

Volete sapere cos’è un vero schema Ponzi? La valuta fiat come il dollaro…

“Nessun Paese accetterà Bitcoin come valuta a corso legale”

Per adesso siamo a due: El Salvador e Repubblica Centrafricana, poi c’è l’Ucraina dove Zelensky ha di fatto legalizzato le crypto, e poi c’è una miriade di zone speciali nel mondo dove si usa Bitcoin e tanti altri Paesi che stanno concretamente valutando questa possibilità.

“Bitcoin è una moda”

Bitcoin è in circolazione da 13 anni ormai ed è in costante aumento il numero di persone e soggetti che imparano la sua architettura, rimanendone affascinati. Una moda duratura…

Bitcoin previsioni

Articoli correlati

Paga $10 Milioni In BTC Al Killer Del Marito, In Carcere

Nasce La Bitcoin Valley In Honduras

Rio De Janeiro-Bitcoin, Vicina L’Adozione

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.