• bitcoinBitcoin$16,973.180.20%
  • ethereumEthereum$1,249.38-0.43%
  • elrond-erd-2MultiversX (Elrond)$45.575.45%

Corea del Nord Prende Di Mira Le Criptovalute

Corea Del Nord - cryptorobin.it

Il fondatore di DeFiance Capital Arthur Cheong ha messo in guardia riguardo alla possibilità che degli hacker supportati dalla Corea del Nord abbiano sviluppato sofisticati metodi per attaccare le compagnie crypto.

Venerdì, Cheong ha scritto su Twitter che questi hacker stanno usando nuovi dispositivi di social engineering per “slip through our mental defenses”. Sostiene che queste informazioni sono emerse in seguito a delle ricerche e conversazioni con i principali esperti di cyber security.

Stando a quanto sostiene Cheong, diestro questi attacchi coordinati c’è BlueNorOff, un’organizzazione di cybercriminali finanziata dalla Corea del Nord.

L’esperto in ambito crypto ha dichiarato che ha deciso di rendere pubbliche le proprie scoperte in modo da mettere in allerta l’intero settore. Ha detto che il gruppo conta su molte risorse e ha una grande determinazione, cose che rendono davvero difficile determinare cosa sia davvero capace di fare.

“They might even change the tools and attack pattern in future. Once the current attack method gets less effective, such as a trojanized DeFi App and Wallet attack discovered lately. Given the success, it is likely North Korea will dedicate more resources to this group to scale up the intensity of the attack”.

Cheong sembra preoccupato, dato che è stato vittima di un attacco di social engineering lo scorso mese. Usando una mail “spear-phishing”, gli hacker sono stati in grado di installare un malware sul suo dispositivo e avere accesso alla frase seme legata al suo hot wallet. Questo ha comportato una perdita di NFT per un valore di $1,7 milioni di dollari.

Ha dichiarato che le prove supportate da una compagnia di cyber security confermano che dietro l’attacco c’era BlueNorOff.

La discussione su Twitter non ha solo evidenziato i rischi di sicurezza, ma anche fornito alcune soluzioni. Cheong ha messo in guardia compagnie e singoli individui attivi in ambito cripto, suggerendo maggiore prudenza. Ha raccomandato di usare un hardware affidabile di tipo multi-signature nelle transazioni tra wallet.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *