• bitcoinBitcoin$68,609.00-0.62%
  • ethereumEthereum$3,919.403.64%
  • elrond-erd-2MultiversX$38.980.46%

Ucraina: i Dipendenti Pubblici Detengono Oltre 2,6$ Miliardi in Bitcoin

Ucraina: i Dipendenti Pubblici Detengono Oltre 2,6$ Miliardi in Bitcoin - cryptorobin.it

Secondo i dati raccolti dal sito Opendatabot, i dipendenti pubblici in Ucraina detengono un totale di 46.351 Bitcoin. Il loro valore di mercato si assesta intorno a 75 miliardi di grivnie (2,66 miliardi di dollari).

Chiaramente il Bitcoin non è l’unica valuta digitale detenuta dagli impiegati statali ucraini. Il report fa riferimento anche a Ethereum, Litecoin, Cardano, Stellar, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold e IOTA.

Molti dei possessori di criptovalute lavorano in consigli comunali, Ministero della Difesa, Polizia Nazionale secondo quanto rivelato dal sito. Una più piccola percentuale di questi lavora alla Procura o in piccoli consigli comunali per il paese.

Mishalov Vyacheslav Dmitrovich, un consigliere del Consiglio comunale di Dnipro, è il dipendente pubblico che detiene il maggior valore di BTC per un totale di 18.000 BTC.

Mykhailo Fedorov, Ministro per la Trasformazione Digitale Transformation, ha reagito positivamente alla notizia dicendo che i dipendenti pubblici stanno diventando “progressive and far-sighted investors than we thought“.

Ma non tutti si sono rivelati entusiasti della pubblicazione del report.

Il capo del Dipartimento alle Ispezioni all’interno dell’Agenzia Nazionale per la Prevenzione della Corruzione, Sergiy Putukhov, ha dichiarato che il suo ufficio ha eseguito oltre 250 controlli durante l’anno, compresi i possessori di Bitcoin tra gli impiegati statali. Ha dichiarato che alcuni di questi hanno rilevato errori nei dati che li riguardavano.

If we find that the information provided about the possession of cryptocurrency is inaccurate – this is the basis for administrative or criminal liability“.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *