• bitcoinBitcoin$16,973.180.20%
  • ethereumEthereum$1,249.38-0.43%
  • elrond-erd-2MultiversX (Elrond)$45.575.45%

Andre Cronje Critico Verso La Cultura Crypto

Andre Cronje - cryptorobin.it

Andre Cronje noto imprenditore in ambito DeFi ha denigrato la natura della cultura crypto, sostenendo che si pone in netto contrasto con l’etica dell’ecosistema appena emergente. Lo ha fatto in un post sul blog lunedì.

Secondo Cronje, la cultura crypto orientata all’accumulo di ricchezze è in netto contrasto con i nobili principi associati all’etica delle criptovalute.

Ha commentato: “I have long been vocal on my disdain of crypto culture, and my love for crypto ethos. Reading that might sound weird, but crypto ethos is concept like self-sovereign rights, self custody, self empowerment. Crypto culture is concepts like wealth, entitlement, enrichment, and ego”.

Cronje ha poi commentato che molti sviluppatori di progetti crypto hanno una conoscenza insufficiente della politica monetaria.

Secondo Andre Cronje, sembra che gli sviluppatori dei progetti DeFi leggano gli articoli di Wikipedia sui temi legati ai bond, strumenti di debito e signoraggio e pensano di poter fare di meglio. Secondo quanto scritto nell’articolo, gli sviluppatori dei progetti crypto, oggi sembrano ripetere gli stessi errori fatti da chi ha strutturato l’attuale politica monetaria nella finanza tradizionale.

Gli sviluppatori in ambito DeFi fanno appello a una maggiore regolamentazione, dichiarando che un quadro legale solido sia necessario per assicurare protezione ai partecipanti. Con questo tipo di intervento, secondo Cronje si potrebbe assistere alla nascita di un nuovo ecosistema crypto basato sulla fiducia e non sull’avidità.

Lo scorso marzo, Cronje e lo sviluppatore di Fantom Foundation sono usciti dall’ambito delle criptovalute. Il loro allontanamento è arrivato appena poche settimane dopo il lancio di Solidly e il suo protocollo per l’ottimizzazione dei profitti Solidex sulla blockchain di Fantom.

Il valore dell’ecosistema legato a Fantom è sceso dopo l’abbandono, e sia Solidly che Solidex hanno visto importanti perdite nella loro attività da marzo.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *