• bitcoinBitcoin$29,819.001.51%
  • ethereumEthereum$1,982.95-0.10%
  • ElrondElrond$87.59-3.92%

ConsenSys E MasterCard Per Le Transazioni Private Su Ethereum

ConsenSys - cryptorobin.it

ConsenSys ha confermato il rilascio di un nuovo servizio strutturato sulla prova zero-knowledge (ZK) che offre protezione della privacy su certi elementi della transazione, come il saldo del conto, l’indirizzo del wallet del destinatario e del mittente, oppure l’importo usato nella transazione per offrire più privacy a ogni utente.

La ZK proof consente la validazione delle informazioni sensibili criptate, come i dati personali, attraverso i nodi senza dover divulgare i dati che si trovano all’interno. Questa procedura sta diventando sempre più popolare dato che molti utenti crypto si preoccupano che le loro transazioni possano essere tracciate.

Dato che le blockchain di tipo public ledger rendono a tutti visibili le transazioni che si svolgono al loro interno, l’uso dei token a volte può essere meno privato rispetto alle transazioni in valute correnti.

La funzione di Rollup dovrebbe essere in grado di offrire supporto a CBDC, micro-pagamenti, exchange decentralizzati e tasse.

Madeline Murray a capo del protocollo su scala globale presso ConsenSys, ha spiegato che i rollup inoltre assicurano una migliore scalabilità insieme a una forte protezione della privacy. Aspetti indispensabili per sviluppare soluzioni ottimali nei contesti d’uso già noti e in quelli nuovi. Questa soluzione innovativa, ne sono certi i promotori, permetterà di velocizzare la realizzazione della struttura del futuro della finanza.

Mastercard ha mantenuto un approccio cauto ma costante nei confronti dell’adozione delle criptovalute. In una recente intervista a Cointelegraph il vicepresidente esecutivo per lo sviluppo del mercato, Liza Oakes, ha dichiarato che la compagnia sta “looking at CBDCs, stablecoins and how to support their developments”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.