• bitcoinBitcoin$64,792.00-2.80%
  • ethereumEthereum$3,191.63-1.22%
  • elrond-erd-2MultiversX$42.78-4.40%

Ecco Il Secondo Recovery Plan Di Do Kwon Per Terra LUNA

Ecco Il Secondo Recovery Plan Di Do Kwon Per Terra LUNA

In questo documento Do Kwon, cofondatore e CEO di Terraform Labs, spiega quale potrebbe essere il piano di “resurrezione” per Terra LUNA.

Ecco, in sintesi, i punti principali:

  • La blockchain Terra verrà forkata dando luogo a due blockchain: la nuova Terra e Terra Classic, quello che è rimasto della vecchia. Le coin presenti saranno, rispettivamente, la nuova LUNA e Luna Classic (LUNC)
  • La stablecoin UST sarà presente solo su Terra Classic
  • La nuova chain presenterà nuove caratteristiche e un nuovo programma di incentivi per i partecipanti. Ci sarà un airdrop da 1 miliardo di token $LUNA, che saranno attribuiti agli sviluppatori, ai detentori di $UST

Domani 18 maggio la governance terrà una votazione per approvare o meno la proposta di Do Kwon. Queste le sue parole:

The Terra ecosystem and its community are worth preserving. Terra is more than $UST.” Poi paragona il crollo di UST alla nascita di Ethereum Classic (ETC) dopo l’attacco hacker alla DAO nel 2016:

$UST peg failure is Terra’s DAO hack moment – a chance to rise up anew from the ashes”.

Questa è la seconda proposta di Do Kwon per salvare il salvabile. Sulla prima, così si era espresso CZ, CEO di Binance:

Personal opinion. NFA. This won’t work.

– forking does not give the new fork any value. That’s wishful thinking.

– one cannot void all transactions after an old snapshot, both on-chain and off-chain (exchanges)”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *