• bitcoinBitcoin$16,932.960.15%
  • ethereumEthereum$1,245.70-0.45%
  • elrond-erd-2MultiversX (Elrond)$45.495.79%

TerraUSD È La Terza Maggiore Stablecoin

TerraUSD - cryptorobin.it

TerraUSD (UST),  la stablecoin più nota dell’ecosistema Terra, è appena diventata la terza per dimensioni nel mercato delle criptovalute. Questo è avvenuto grazie ai continui sforzi di Terra di supportare la propria stablecoin all’interno del mercato.

Secondo CoinGecko, UST ha raggiunto una capitalizzazione di mercato di $17,5 miliardi, assestandosi come la tredicesima maggiore criptovaluta in assoluto. In particolare conquista il podio delle principali stablecoin, dopo Tether (USDT) e USD Coin (USDC) di Circle.

UST ha scalzato il progetto di stablecoin di Binance BUSD dalla top 3, anche se va detto, come ha sottolineato il giornalista crypto di Pechino Colin Wu, anche se la capitalizzazione di mercato è maggiore, UST ha solo il 20% del volume di BUSD.

Questa condizione segna un altro vantaggio per Terra, che continua a crescere tra i network di tipo Layer 1 che in questo momento hanno anche funzioni legate all’ecosistema della finanza decentralizzata.

La crescita di UST è determinata dalle iniziative che ha preso Terra per garantire una forte struttura algoritmica alla sua stablecoin. Terra ha acquistato collaterale per garantire UST per tramite di Luna Foundation Guard, in particolare in forma di BTC.

Questi acquisti sono stati fatti per garantire maggiore sicurezza al progetto UST e così garantire il suo ancoraggio fisso a $1 anche in caso di forti crisi di mercato. Una stablecoin basata su algoritmo come Terra brucia Luna per il minting di UST. Per questo, una spirale al ribasso del prezzo di Luna potrebbe portare a un deprezzamento di UST, da qui la decisione di Do Kwon, CEO di LFG e Terraform Labs, di avviare una massiva acquisizione di asset a garanzia.

Kwon inoltre ha accettato una scommessa da parte di un detrattore di Luna, sostenendo che il prezzo della criptovaluta rimarrà al di sopra di $88 entro la fine di marzo 2023.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *