• bitcoinBitcoin$56,846.00-0.05%
  • ethereumEthereum$4,526.58-4.21%
  • ElrondElrond$362.32-2.95%

AAVE ($AAVE) – La piattaforma DeFi basata su Ethereum | Crypto Review

Scopriamo le principali peculiarità di Aave, la criptovaluta fondata da da Stani Kulechov che permette di concedere e assumere prestiti tramite la sua piattaforma di lending.

La Storia di Aave

ETHLend era il nome con cui, nel 2017, è partito il progetto AAVE fondato da Stani Kulechov. L’ICO, offerta iniziale di monete, aveva permesso di raccogliere 17 milioni di dollari.

Con questo finanziamento, il progetto è riuscito a portare avanti la sua piattaforma, ed entro la fine del 2017 è stato lanciato il token LEND, cuore della intorno a cui ruotava il suo funzionamento.

Nel settembre 2018, gli sviluppatori di ETHLend hanno deciso di trasformare la piattaforma offrendo nuovi servizi e hanno cambiato il suo nome in AAVE.

Descrizione Del Progetto

Aave è un mercato monetario basato su Ethereum in cui gli utenti possono concedere e contrarre prestiti in una vasta gamma di asset digitali, dalle stablecoin alle altcoin. Il protocollo di Aave è governato dai possessori del token AAVE.

Architettura Del Progetto, Blockchain E Meccanismo Di Consenso

In AAVE chi richiede prestiti deve mettere una garanzia collaterale, per evitare insolvenze.

Un meccanismo flessibile che ha catturato l’attenzione di molti utenti. II prezzi all’interno di AAVE sono definiti algoritmicamente tenendo conto della domanda e dell’offerta degli asset.

Un’idea molto simile per esempio a quella che possiamo vedere in Uniswap o Curve. Il valore delle monete, viene dato da Chainlink, oracolo decentralizzato.

Tokenomics

Il token AAVE si posiziona tra le prime 30 valute più importanti.

In totale, esistono 16 milioni di token AAVE, 13 milioni distribuiti tra gli utenti e 3 milioni bloccati in riserva. Come la maggior parte dei progetti di finanza decentralizzata di ultima generazione, anche AAVE si comporta da share, ovvero come titolo per poter votare nelle decisioni di governance.

Nel caso di un sistema già così orizzontale, la decisione è particolarmente interessante, perché permette anche di implementare modifiche, scegliere nuovi modelli di sviluppo e modificare quelli in corso a chi partecipa, in parità, con gli altri.

Aggiornamenti Previsti

AAVE offre già adesso un protocollo funzionale, che gestisce più di 20 miliardi di controvalore in dollari e che è utilizzato da diversi sistemi collegati, incluso chi fa arbitraggio sui principali exchange. E il futuro sembra essere davvero roseo. Sul sito ufficiale di Aave si trova il Flashpapaer con tutti gli aggiornamenti previsti.

Partnerships

Oltre a quella con Chainlink per l’utilizzo del suo oracolo decentralizzato, la piattaforma Aave ha annunciato diverse partnership soprattutto in ambito gaming, come quella con con Axie Infinity, (di fine 2020) un gioco simile a Pokémon su Ethereum. Nell’universo di Axie Infinity, i giocatori competono per raccogliere vari tipi di token, inclusi NFT. Ora, grazie alla partnership DeFi, i giocatori possono competere per ulteriori 4.000$ in token AAVE.

Oltre al concorso, il team di Axie Infinity sta aggiungendo anche uno speciale NFT da collezionare per tutti i possessori di Aave. I titolari di Aave con un minimo di 0,65 token AAVE possono registrarsi e guadagnare un raro NFT a tema Aave, come da annuncio ufficiale.

Conclusioni

I mercati monetari decentralizzati come Aave o Compound aprono la strada a un sistema finanziario più aperto e accessibile. Aave è un progetto DeFi interessante che consente agli utenti crypto di accedere a fondi e servizi in modo trasparente. Anche il token AAVE è uno sviluppo promettente.

Consente ai suoi possessori di influenzare i cambiamenti del protocollo Aave. In un momento in cui la De-Fi sembra predominante, possiamo aspettarci una crescita nel lungo periodo. Vi ricordiamo di utilizzare sempre la vostra testa e di registravi ai nostri canali social.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *