• bitcoinBitcoin$56,775.00-0.63%
  • ethereumEthereum$4,528.48-3.99%
  • ElrondElrond$365.12-1.87%

Cosa Sono I Token Non Fungibili (NFT)?

In questo articolo spieghiamo cosa sono i Token Non Fungibili e a cosa servono. Faremo anche qualche esempio semplice.

 

Cosa Significa “Fungibile” e “Non-Fungibile”?

La fungibilità è la proprietà di un bene o un asset di essere scambiato con altri asset singoli dello stesso tipo, qualità o quantità.

In altre parole, i beni fungibili non sono unici, come nel caso delle banconote o degli articoli prodotti in serie.

Dall’altra parte, un prodotto non fungibile è qualcosa di unico.

Prendiamo la Gioconda di Leonardo Da Vinci per esempio. Non importa quante copie e poster si possano realizzare a partire dall’originale, il dipinto è unico e niente potrebbe rimpiazzarlo.

 

Cos’è Un NFT?

Un NFT è un asset digital che rappresenta un oggetto unico nel mondo reale, come un’opera d’arte, musica e video ma su una blockchain.

Può essere acquistato e venduto online, con criptovalute e può essere scambiato allo stesso modo su una blockchain.

Gli NFT sono di solito unici o al massimo parte di una serie limitata e collezioni composte da pezzi unici identificati con un codice.

Questo contrasta drasticamente con gran parte delle creazioni digitali che sono realizzate in infinite copie e possono essere replicate con facilità.

 

Qual È La Differenza Tra Un NFT E Le Criptovalute?

Proprio come le valute correnti, anche le criptovalute sono fungibili, quindi possono essere scambiate, un Bitcoin vale sempre quanto qualsiasi altro Bitcoin.

Anche se si servono della stessa tecnologia informatica delle criptovalute, gli NFT sono diversi. Questo perché sono dotati di firma digitale che rende impossibile scambiarli con altri NFT.

Quando un investitore acquista un NFT, riceve un certificato di autenticità.

 

Cosa Sono Gli NFT?

Un NFT può essere creato o “minato” come rappresentazione di un oggetto tangibile o intangibile, come:

  • Arte
  • GIF
  • Video
  • Avatar e video game
  • Musica
  • Prodotti di design

Tra questi ci sono anche i tweet, anche se sono meno comuni, come nel caso del primo messaggio del cofondatore di Twitter Jack Dorsey che è stato venduto per 2,9 milioni di dollari.

 

Piattaforme Dove È Possibile Vendere NFT

I marketplace più famosi sono:

  1. OpenSea
  2. Rarible
  3. SuperRare
  4. Foundation
  5. AtomicMarket

 

Conclusioni

In breve, gli NFT sono l’equivalente digitale degli oggetti da collezione e possono avere un solo proprietario in un dato momento.

I creatori possono aggiungere la propria firma ai metadati associati per certificare la loro originalità.

Grazie alle blockchain gli autori non devono affidarsi solo alle gallerie e alle case d’asta per vendere la propria arte. Invece, gli autori degli NFT possono ricevere una percentuale dei profitti nel caso in cui i propri NFT siano rivenduti.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *