• bitcoinBitcoin$29,816.001.47%
  • ethereumEthereum$1,983.710.02%
  • ElrondElrond$88.17-2.77%

SundaeSwap Live Su Cardano Con Qualche Intoppo

SundaeSwap - cryptorobin.it

La prima app decentralizzata su Cardano, SundaeSwap, è stata lanciata ieri ma non tutto è andato come previsto e gli utenti hanno avuto qualche problema di congestione della rete, errori della piattaforma e transazioni mancate.

SundaeSwap è un exchange decentralizzato e una piattaforma per lo staking delle criptovalute. Il lancio della mainnet di giovedì ha segnato un traguardo importante per l’ecosistema di Cardano dato che rappresenta la sua prima DApp che usa gli smart contract.

Il prezzo di ADA era aumentato del 50% nel corso della settimana in attesa del lancio di SundaeSwap, alimentando le aspettative.

Il trading sul DEX è iniziato alle 22:45 di giovedì, ora italiana. Sembra che in meno di due minuti gli utenti sulla piattaforma Discord abbiano iniziato a lamentare disservizi e congestione del sistema.

Per le 23:07, il CEO di SundaeSwap Mateen Motavaf aveva pubblicato un messaggio in grassetto e tutto in maiuscolo in cui cercava di rivolgersi a chi si stava lamentando.

“IF YOUR ORDER IS ON-CHAIN, IT WILL BE PROCESSED ORDERS ARE FAILING DUE TO CONGESTION, PLEASE BE PATIENT”.

Il team ha continuato a lavorare per cercare di risolvere i problemi degli utenti. Alcuni hanno iniziato a preoccuparsi degli effetti che potrebbe suscitare un grosso aggiornamento di Cardano previsto nei prossimi giorni.

Il CTO Matt Ho ha risposto rassicurando il pubblico, assicurando che il progetto di aspetta di raddoppiare l’efficienza una volta rilasciato l’aggiornamento il prossimo 25 gennaio.

I problemi sono stati evidenziati anche ore dopo il lancio e l’intervento del team, CTO in testa.

Ma la possibilità di un importante backlog degli ordini era già stata presa in considerazione dal team degli sviluppatori che lo scorso 8 gennaio aveva avvisato con un post della possibilità di ritardi, persino di giorni, nel processamento delle transazioni.

La blockchain di Cardano ha introdotto gli smart contract alla piattaforma dopo l’aggiornamento Alonzo dello scorso settembre. In una settimana, oltre 2.000 smart contract sono stati sviluppati sulla blockchain con un timelock, quindi senza essere ancora operativi.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.