• bitcoinBitcoin$56,839.00-0.59%
  • ethereumEthereum$4,557.03-4.12%
  • ElrondElrond$368.10-1.21%

Che Cos’è Il Gas Su Ethereum?

gas ethereum gwei ether

In questo articolo spieghiamo cos’è il gas sulla blockchain Ethereum, perché le commissioni di trading possono aumentare e quali fattori possono influenzare la loro diminuzione.

Che Cos’è Il Gas Su Ethereum?

Gas è l’unità di misura che esprime la potenza di calcolo necessaria per eseguire un comando o un’azione specifica sulla blockchain di Ethereum.

Pertanto, ogni azione richiederà gas, dall’interrogazione di un saldo all’invio di una transazione. Per fare un’analogia, potremmo pensarlo come il carburante necessario a un’auto per viaggiare dal punto A al punto B.

Tuttavia, la quantità di gas richiesta per applicare ciascuna condizione all’interno di uno smart contract non ci dirà esattamente quanto dobbiamo pagare. Per saperlo, dovremo moltiplicare la quantità di gas assegnata a una specifica operazione per il costo del gas in quel momento.

 

Cosa Sono Le Commissioni Sul Gas?

Se il gas è il carburante, la commissione gas è il suo prezzo per unità.

Pertanto, le commissioni sul gas si riferiscono al pagamento o al costo richiesto per concludere una transazione o eseguire un contratto sulla blockchain Ethereum.

Tale prezzo è stimato in subunità della criptovaluta ETH (Ether), spesso chiamata gwei o, in altri casi, nanoeth. Il gwei è per ETH quello che i centesimi di euro sono per l’euro. Un singolo gwei equivale a 0,000000001 ETH (10-9ETH).

Queste commissioni vengono utilizzate per allocare le risorse della Ethereum Virtual Machine (EVM) in modo che qualsiasi applicazione decentralizzata sulla rete, inclusi gli smart contract, possa essere autoeseguita in modo sicuro e decentralizzato.

 

Come Variano Le Tariffe Del Gas?

I miner di Ethereum, ovvero coloro che svolgono tutti i compiti importanti di verifica ed elaborazione delle transazioni nella rete Ethereum, ricevono commissioni gas in cambio per il loro lavoro eseguito.

Viene fissato anche un limite del prezzo del gas: se tale limite è troppo basso, i miner potrebbero ignorare tali transazioni. Di conseguenza, il prezzo del gas può variare in base all’offerta e alla domanda dei miner e della loro potenza computazionale.

Quello del gas è un concetto che esiste solo all’interno della Ethereum Virtual Machine e, come detto, l’utente pagherà la transazione in ETH o sue sottounità.

Il motivo è che si desidera separare chiaramente l’unità di misura della potenza di calcolo richiesta dal prezzo della criptovaluta ETH in modo che le fluttuazioni del prezzo dell’ETH non modifichino il costo effettivo delle transazioni.

In teoria, se l’attività di rete è sempre la stessa, ma il prezzo della criptovaluta aumenta, le commissioni del gas dovrebbero diminuire in modo che il costo della transazione convertita in Ether possa rimanere lo stesso quando viene convertita in dollari o in qualsiasi altra valuta fiat.

In realtà, l’aumento dell’attività di rete fa aumentare il prezzo della criptovaluta.

 

In Che Modo L’Attività Di Rete Influisce Sui Costi Di Transazione?

Qualsiasi transazione nella blockchain di Ethereum finisce nella Mempool, un’area di transazioni in sospeso: da qui vengono poi confermate dai miner e quindi inserite nel blocco successivo della blockchain.

Qui entra in gioco anche un fattore chiamato Maximum Gas Limit, ovvero un numero predeterminato di transazioni che possono essere incluse in un blocco. Pertanto, a seconda di questo limite, i miner non possono superare il numero di transazioni. Naturalmente, i miner preferiranno convalidare le transazioni con una commissione gas più elevata.

Per esempio, se ci sono 1000 transazioni in sospeso nella Mempool, ma il limite consente la convalida di sole 300 transazioni il cui gas totale rientra nel limite massimo di gas, i miner selezioneranno solo 300 transazioni da convalidare su 1000, e saranno quelle più redditizie per loro.

Pertanto, gli utenti che vogliono che le loro transazioni abbiano più possibilità di essere convalidate devono pagare più gas in modo da superare gli altri. Quando tanti utenti hanno transazioni urgenti e sono disposti a pagare di più, è normale che il prezzo del gas salga.

 

Conclusioni

Sulla blockchain di Ethereum, gas si riferisce al costo necessario per eseguire una transazione di rete. I miner determinano il prezzo del gas in base all’offerta e alla domanda della potenza computazionale necessaria a elaborare smart contract e altre transazioni. Le commissioni gas sono espresse in piccole frazioni di ETH chiamate gwei.

Il valore del gas è determinato dall’urgenza di effettuare transazioni ed è diverso dall’andamento di mercato della criptovaluta ETH o da come si evolve secondo le dinamiche di buy/sell.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *